Ricerca

Temi


Il tuo browser potrebbe avere problemi nell'utilizzare Java o Flash. Prova a ricaricare la pagina, se no peccato, sarebbe molto più carino se funzionasse... E se no, usa Firefox che funziona sempre

Agenda
Edito    notizie    Formazione adulti    Giovani    Bambini
Liturgie cittadine    Liturgie in parrocchia    Liturgie diocesane    Musica in Cattedrale    Incontri per i genitori
Catechisti    Attività caritative    Rosario    Monastero    S. Spirito
Gruppo Cresima    Cultura    Scoutismo    Audio    Video
Foto    Azione Cattolica Adulti    Conferenza S. Vincenzo    Gruppo missionario    Animatori
Incontri per fidanzati    Gruppo Chitarre    

News

  • 25 luglio 2021: In memoria di Stefano Borghes

    Il 22/7, in memoria di Stefano Borghes, sono state raccolte offerte per € 729,23 a favore delle case famiglia della Comunità papa Giovanni XXIII. "Ora dunque queste tre cose rimangono: fede, (...)
  • 25 luglio 2021: VIVERE LA PAROLA.

    “Vivere la Parola” in questo Tempo Ordinario partendo dal Vangelo proposto dalla Liturgia in quest’anno B: https://www.youtube.com/channel/UCN...
  • 25 luglio 2021: ESTATE TUTTI INSIEME e CAMPI ESTIVI

    È terminata, con la S. Messa presieduta dall’Arcivescovo Carlo nella Grotta di Lourdes di via Alviano, l’attività dell’oratorio estivo "Estate Tutti insieme" realizzata dalla nostra Unità pastorale (...)
  • 25 luglio 2021: FESTE DI S. ANNA, DI S. IGNAZIO E DI S. ROCCO

    FESTA DI S. ANNA "Non di sola sagra…" Il programma redatto delle iniziative per la patrona S. Anna coniuga assieme momenti di riflessione e ludico-ricreativi, nello spirito di aggregazione e (...)
  • 16 luglio 2021: PRO SEMINARIO.

    Durante tutto l’anno è possibile consegnare un’offerta libera per il Seminario e i nostri 5 seminaristi in formazione: in chiesa, in Curia o eseguire un bonifico bancario a favore del Seminario (...)
  • 4 luglio 2021: OFFERTE E INTENZIONI S. MESSE

    Nella scorsa settimana sono stati raccolti € 316,44. A tutti un vivo ringraziamento. All’incontro delle Zelatrici del Seminario, la nostra parrocchia ha consegnato un’offerta di € 850,00 mentre S. (...)

Attività

  • SCARICA il foglietto della domenica

    il 24 luglio 2021

    Segue...

  • FONDO SCROSOPPI

    il 2 giugno 2021

    Sono pesanti le conseguenze a livello economico e finanziario che l’attuale emergenza sanitaria legata alla pandemia Covid-19 sta avendo sulla vita di molte famiglie e persone anche nel nostro (...)

    Segue...

  • Il S. ROSARIO tutto l’anno

    il 1 giugno 2021

    Dal lunedì al venerdì alle ore 18.00 in Cattedrale, segue S. Messa alle ore 18.30. Lunedì e martedì a Sant’Ignazio alle ore 18.00 - sabato alle ore 17.30, segue S. Messa festiva. PER LE VOCAZIONI E (...)

    Segue...

L’ultimo foglio INSIEME

L'immagine del giorno

L'audio del giorno

Iscrizione alla newsletter

Ultimi articoli

La Parola della settimana

Offrire il poco-tutto

È facile fare una lettura pessimistica del nostro tempo, da un punto di vista pastorale ed ecclesiale: sembra essersi spezzata la trasmissione della fede nell’ambito familiare; coloro che sono nell’età di mezzo sono coinvolti poco dall’annuncio del vangelo; i giovani funzionano in modo frammentato, per cui il fare una bella esperienza non è sufficiente per dare continuità e fondamento ad una vita di fede; non è più tanto comune che le famiglie battezzino i loro piccoli, e non è più nemmeno scontato che si offra un funerale cristiano ai propri anziani. Insomma ci sono diverse difficoltà che fanno sentire deboli e inadeguati rispetto al compito che sarebbe necessario.

È un po’ la stessa situazione in cui si trovano i primi discepoli di Gesù davanti ad una folla che presenta molti bisogni e nei confronti della quale si hanno poche risorse a disposizione. Gli apostoli sono piuttosto rinunciatari, si accontenterebbero di offrire qualcosa di simbolico, ma non che cambia la vita. Gesù insiste nel dare da mangiare a tutti, nel prendersi cura dei bisogni grandi, anche se le risorse sembrano limitate.

Basta la generosità trainante di un bambino per attivare un processo di condivisione che fa tutti più ricchi e più pieni di vita. Basta mettere nelle mani di Gesù il poco che si possiede e che si è, perché qualcosa di grande accada.

L’annotazione dell’evangelista Giovanni ci fa capire che siamo in un contesto temporale pasquale, ovvero in un contesto di dono totale di sé. La Pasqua ci dice che siamo disposti a spenderci per gli altri, allora nella nostra vita c’è ciò che nutre il cuore a sazietà.

È il tempo di non scoraggiarsi, ma di tirare fuori le risorse migliori e condividerle: tutti saremo arricchiti dalla presenza di Gesù.


O Padre, che nella Pasqua domenicale ci chiami a condividere il pane vivo disceso dal cielo, aiutaci a spezzare nella carità di Cristo anche il pane terreno, perché sia saziata ogni fame del corpo e dello spirito. Amen.


Dal Vangelo di Giovanni 6,1-15

"Allora Gesù prese i pani e, dopo aver reso grazie, li diede a quelli che erano seduti, e lo stesso fece dei pesci, quanto ne volevano. E quando furono saziati, disse ai suoi discepoli: «Raccogliete i pezzi avanzati, perché nulla vada perduto»."