Ricerca

Calendario

< Maggio 2016 >
DOLUMAMEGIVESA
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
I santi del mese

Temi


Il tuo browser potrebbe avere problemi nell'utilizzare Java o Flash. Prova a ricaricare la pagina, se no peccato, sarebbe molto più carino se funzionasse... E se no, usa Firefox che funziona sempre

Agenda
Edito    notizie    Formazione adulti    Giovani    Bambini
Liturgie cittadine    Liturgie in parrocchia    Liturgie diocesane    Musica in Cattedrale    Incontri per i genitori
Catechisti    Attività caritative    Rosario    Monastero    S. Spirito
Gruppo Cresima    Cultura    Scoutismo    Audio    Video
Foto    Azione Cattolica Adulti    Conferenza S. Vincenzo    Gruppo missionario    Animatori
Incontri per fidanzati    Gruppo Chitarre    

News

Attività

L’ultimo foglio INSIEME

La liturgia del giorno

L'immagine del giorno

L'audio del giorno

Novità sul Web

Pastorale Giovanile - Arcidiocesi di Gorizia

Azione Cattolica Italiana | Homepage

Concordia et Pax (in costruzione)

Chiesa Cattolica Italiana

Galleria immagini di Pastor Angelicus Gorizia

Iscrizione alla newsletter

Ultimi articoli

  • I FESTEGGIAMENTI PER I 70 ANNI DELL’ORATORIO

    Rubrica Oratorio il 23 maggio 2016

    Segue...

  • Tracce di Dio, tracce di misericordia

    Rubrica La Parola della settimana il 21 maggio 2016

    Stare con Cristo significa esperimentare la propria vita come qualche cosa di aperto, che ancora cresce e viene riempito di novità: "lo Spirito di verità vi guiderà alla verità tutta intera", ci dice Gesù. La novità – o (...)

    Segue...

  • Perdonare e donare

    Rubrica Misericordiae Vultus il 21 maggio 2016

    Gesù ci chiede di perdonare e di donare. Essere strumenti del perdono, perché noi per primi lo abbiamo ottenuto da Dio. Essere generosi nei confronti di tutti, sapendo che anche Dio elargisce la sua benevolenza su di (...)

    Segue...

  • 70 anni dell’Oratorio

    Rubrica Oratorio il 21 maggio 2016

    Era l’estate del 1946 quando, i preti del Duomo aprivano uno spazio «che raccogliesse i ragazzi della parrocchia, specialmente i più bisognosi materialmente e spiritualmente, onde poterli istruire, educare, e poterli (...)

    Segue...

  • Agenda della settimana (22/05/16)

    Rubrica News il 21 maggio 2016

    Oggi 20 bambini della comunità si incontrano per la prima volta con Gesù Eucaristia. Martedì 24/05 alle 20.30 in Sala Della Mora continua la lettura comunitaria del Vangelo di Luca (Lc 9,1-17). Domenica 29/05 al (...)

    Segue...

  • Pillole di...

    Rubrica Pillole di... il 21 maggio 2016

    «Nel segno della croce e nel nome del Dio vivente è contenuto l’annuncio che genera la fede e ispira la preghiera». (Papa Benedetto XVI) «La fiamma di Dio, e solo essa, ha il potere di salvarci. Non vogliamo, per (...)

    Segue...

  • Gesù misericordia ci dona lo Spirito

    Rubrica La Parola della settimana il 14 maggio 2016

    Gesù risorto, misericordia di Dio, oggi promette e ci dona colui che ci insegnerà ogni cosa, ci farà ricordare ciò che ci ha detto. Sarà il "chiamato a fianco", il "Paraclito", l’"advocatus" che resterà con noi per (...)

    Segue...

La Parola della settimana

Tracce di Dio, tracce di misericordia

Stare con Cristo significa esperimentare la propria vita come qualche cosa di aperto, che ancora cresce e viene riempito di novità: "lo Spirito di verità vi guiderà alla verità tutta intera", ci dice Gesù.

La novità – o verità - che ci viene offerta assomiglia a delle relazioni piuttosto che a delle nozioni: Gesù ha da condividere con noi delle cose “di cui ancora non sappiamo portarne il peso”, ci dirà; ciò che il Padre possiede giunge a Gesù ed è lo Spirito che ce lo comunica, ci svela il Vangelo.

Una rete di relazioni, allora, è la verità che il Signore ci offre. Come se “la verità tutta intera” fosse entrare in familiarità con il Padre, con Cristo stesso, con lo Spirito Santo.

Che cosa ci guadagniamo alla fine, però, potremmo domandarci?

Il primo guadagno corrisponde ad entrare nella Sapienza di Dio: vedere questa nostra creazione ripiena di bellezza, ricolma di straordinaria e intelligente finezza.

Stare sulla spiaggia contemplando il mare che va e viene sul bagnasciuga, intuire che questo resta al suo posto perché una Sapienza lo ha pensato e voluto così è soltanto una delle esperienze che ci propone nella prima lettura il libro dei Proverbi.

L’apostolo Paolo invece ci illustra il secondo guadagno che sgorga dal lasciarci coinvolgere nella relazione con la Santissima Trinità.

È la pace con Dio, il sentire che Egli ci rende giusti nonostante noi stessi; è il percepire forza e speranza anche nelle fatiche e nei colpi della vita, perché sappiamo che oltre e sopra ogni cosa, fossero anche le sconfitte o le umiliazioni ricevute, risplende l’amore di Dio per noi, riversato come vino delizioso nei calici dei nostri cuori.

Vieni a noi, Santa Trinità!


O Dio, contempliamo la tua sapienza con la quale hai creato e ordinato il mondo; fa’ che, nella pazienza e nella speranza possiamo giungere alla piena conoscenza di te che sei amore, verità e vita. Amen


Dal Vangelo di Giovanni 16,12-15

«Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future».