Ricerca

Temi


Il tuo browser potrebbe avere problemi nell'utilizzare Java o Flash. Prova a ricaricare la pagina, se no peccato, sarebbe molto più carino se funzionasse... E se no, usa Firefox che funziona sempre

Agenda
Edito    notizie    Formazione adulti    Giovani    Bambini
Liturgie cittadine    Liturgie in parrocchia    Liturgie diocesane    Musica in Cattedrale    Incontri per i genitori
Catechisti    Attività caritative    Rosario    Monastero    S. Spirito
Gruppo Cresima    Cultura    Scoutismo    Audio    Video
Foto    Azione Cattolica Adulti    Conferenza S. Vincenzo    Gruppo missionario    Animatori
Incontri per fidanzati    Gruppo Chitarre    

News

  • 2 maggio 2021: ESTATE DEI RAGAZZI

    Si stanno affinando le proposte estive per i bambini e i ragazzi. In questi giorni comincerà a girare un modulo per la manifestazione di interesse per le iniziative promosse. Dal 24 giugno al 23 (...)
  • 2 maggio 2021: CORSI FIDANZATI 2020/2021.

    La necessità di adeguarsi alla normativa per la prevenzione del Covid-19 ha costretto gli organizzatori del Corso fidanzati, proposto dal decanato di Gorizia, ad alcune modifiche nel calendario (...)
  • 1 maggio 2021: GRUPPI DELLA PAROLA.

    GRUPPI DELLA PAROLA IN PARROCCHIA I tre gruppi della Parola continuano a confrontarsi on line: via e-mail; tramite messaggistica whatsapp; in videochiamata whatsapp. Per informazioni chiedere (...) > Schede di lavoro e incontri col biblista don Santi Grasso
  • 1 maggio 2021: OFFERTE E INTENZIONI S. MESSE

    Nella scorsa settimana sono stati raccolti € 331,10. A tutti un vivo ringraziamento. Entrando in Cattedrale trovate delle cassette dov’è sempre possibile lasciare un’offerta per le necessità della (...)
  • 1 maggio 2021: VIVERE LA PAROLA.

    Sul sito dell’Arcidiocesi, il diacono Carlo Conti e sua moglie, la prof.ssa Antonella Testa, si alternano nell’aiutarci a “Vivere la Parola” in questo Tempo Ordinario partendo dal Vangelo proposto (...)
  • 1 maggio 2021: Ascolto e accompagnamento

    Servizio di Counseling e accompagnamento spirituale. Tutti i venerdì dalle 15.30 alle 18.30 è disponibile una persona formata come counselor e accompagnatore spirituale per ascoltare e dare aiuto. (...)

Attività

  • Rosario del mese di maggio

    il 1 maggio 2021

    Dal lunedì al venerdì alle ore 18.00 in Cattedrale, segue S. Messa alle ore 18.30. Lunedì e martedì a Sant’Ignazio alle ore 18.00 - sabato alle ore 17.30, segue S. Messa festiva. Mercoledì, giovedì (...)

    Segue...

  • SCARICA il foglietto della domenica

    il 1 maggio 2021

    Segue...

  • FONDO SCROSOPPI

    il 1 maggio 2021

    Sono pesanti le conseguenze a livello economico e finanziario che l’attuale emergenza sanitaria legata alla pandemia Covid-19 sta avendo sulla vita di molte famiglie e persone anche nel nostro (...)

    Segue...

Ultimi articoli

  • Rimanere

    Rubrica La Parola della settimana il 2 maggio 2021

    Da diversi anni nella nostra diocesi si insiste sull’importanza della Parola di Dio, sulla necessità della conoscenza della Scrittura che è affidata non solo all’interpretazione degli esperti, ma viene messa nelle mani (...)

    Segue...

  • Firma dell’8xmille

    Rubrica Le "Giornate" della Chiesa il 2 maggio 2021

    Oggi, si celebra la Giornata di sensibilizzazione per la firma dell’8xmille alla Chiesa cattolica. È una giornata che chiede ad ognuno di noi di essere corresponsabile al sostegno della Chiesa. La Chiesa non è ricca, (...)

    Segue...

  • La tecnologia

    Rubrica Papa Francesco il 2 maggio 2021

    La specializzazione propria della tecnologia implica una notevole difficoltà ad avere uno sguardo d’insieme. La frammentazione del sapere assolve la propria funzione nel momento di ottenere applicazioni concrete, ma (...)

    Segue...

  • Agenda della settimana (2/5/21)

    Rubrica News il 1 maggio 2021

    Oggi, domenica 2/5 alle 15.00, l’ordine di Malta recita il S. Rosario presso la Grotta di Lourdes di via Alviano. Segue la S. Messa. In caso di maltempo la preghiera si svolgerà in Cattedrale. Martedì 4/5 alle 19.30 (...)

    Segue...

  • Rosario del mese di maggio

    Rubrica Il Rosario il 1 maggio 2021

    Dal lunedì al venerdì alle ore 18.00 in Cattedrale, segue S. Messa alle ore 18.30. Lunedì e martedì a Sant’Ignazio alle ore 18.00 - sabato alle ore 17.30, segue S. Messa festiva. Mercoledì, giovedì e venerdì a S. (...)

    Segue...

  • SCARICA il foglietto della domenica

    Rubrica Liturgia il 1 maggio 2021

    Segue...

  • FONDO SCROSOPPI

    Rubrica Dalla diocesi il 1 maggio 2021

    Sono pesanti le conseguenze a livello economico e finanziario che l’attuale emergenza sanitaria legata alla pandemia Covid-19 sta avendo sulla vita di molte famiglie e persone anche nel nostro territorio. La Chiesa (...)

    Segue...

La Parola della settimana

Rimanere

Da diversi anni nella nostra diocesi si insiste sull’importanza della Parola di Dio, sulla necessità della conoscenza della Scrittura che è affidata non solo all’interpretazione degli esperti, ma viene messa nelle mani di ogni battezzato, nella certezza che lo Spirito Santo aiuta a renderla parola viva. È Gesù stesso che richiama l’importanza dell’ascolto della Parola di Dio, che noi ritroviamo soprattutto nella Scrittura (anche se Dio parla in tanti modi e con tanta fantasia).

La pagina del vangelo proposto oggi dalla liturgia è ambientata nel contesto dell’ultima cena: dopo aver lavato i piedi, Gesù consegna il suo testamento spirituale ai discepoli, invitando a mantenere una relazione con lui, qualsiasi cosa accada. In quel contesto Gesù ci fa capire perché è importante la Parola.

“Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato”. In primo luogo la Parola aiuta ad essere puri, o meglio la Parola aiuta a purificare. Tutti dobbiamo raffinare il nostro immaginario su Dio. La nostra idea di Dio, che deriva dall’intuito naturale, dalle stratificazioni culturali e religiose di cui siamo portatori, va continuamente purificata e messa a confronto col Vangelo di Gesù. Per capire com’è Dio, dobbiamo confrontarci con l’umanità di Gesù che ci rivela il mistero del Padre.

“Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto”. La Parola si lega al tema del “rimanere” che è uno dei termini più ripetuti nella pagina proposta oggi. Quando ricevo una parola importante, di quelle che illuminano e danno senso, quella parola rimane con me, mi racconta in continuazione della persona che mi ha rivolto quella parola, mi riporta nel cuore quella persona. Così le parole di Gesù, se sono ascoltate e meditate, rimangono con me, e mi permettono di far rimanere il Signore nel mio cuore.

La Parola si lega nella stessa frase anche al “chiedere”. La Parola mi insegna a chiedere, ma soprattutto se rimango in Gesù, se la sua volontà un po’ alla volta diventa la mia volontà, davvero posso chiedere nel nome di Gesù, ovvero conformandomi alla sua volontà, e questa preghiera viene ascoltata e attuata. E dove arriva la parola di Gesù realizzata arriva una vita piena di frutti.


O Dio, che ci hai inseriti in Cristo come tralci nella vite vera, confermaci nel tuo Spirito, perché, amandoci gli uni gli altri, diventiamo primizie di un’umanità nuova.


Dal Vangelo di Giovanni 15,1-8

"Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla."